Quotidiani locali

Domattina nel campo prevista un’altra clamorosa protesta

CONA. Oggi a mezzogiorno i parlamentari Giulio Marcon (Sinistra italiana) e Michele Mognato (Mdp) faranno visita nell’ex base militare di Conetta. L’appuntamento è alle 11.30 in piazza Dante...

CONA. Oggi a mezzogiorno i parlamentari Giulio Marcon (Sinistra italiana) e Michele Mognato (Mdp) faranno visita nell’ex base militare di Conetta. L’appuntamento è alle 11.30 in piazza Dante Alighieri a Conetta. I due parlamentari sono firmatari dell’appello per il definitivo superamento del centro di accoglienza che da luglio 2015 ospita i migranti. Inizialmente erano una cinquantina, saliti poi a 144; ad aprile 2016 erano in 700. Quest’anno sono stati raggiunti picchi anche di 1600 persone, un numero considerevole per un’abbondanza e un mix di culture come quello dei richiedenti asilo, arrivati sui barconi dal continente africano. Per fare un menù che andasse bene per tutti, per esempio, ci sono voluti sei mesi.

Ora, dopo i trasferimenti dei giorni scorsi, i richiedenti asilo rimasti nella base sono circa 850. Un numero comunque elevato, per cui i migranti parrebbero prepararsi per un’altra nuova fuga (oppure
una protesta), prevista per domani. «Matin vendredi – venerdì mattina», dicono in francese alcuni richiedenti all’interno del campo», ci sarà un’altra protesta o fuga, perché noi siamo molto arrabbiati. Sono tante le persone che vogliono andare via, non è facile vivere qui». (s.bet.)


TrovaRistorante

a Venezia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro