Quotidiani locali

Ecco i set veneziani del nuovo film di Clint Eastwood

Tra San Marco e il Canal Grande tre giorni di riprese (dal 16 al 18 agosto) per "The 15.17 to Paris": centinaia di comparse e circolazione deviata

VENEZIA. Tre giorni di “passione” per la circolazione pedonale ma soprattutto acquea subito dopo Ferragosto, dal 16 al 18, per le riprese veneziane del nuovo film di Clint Eastwood, intitolato “The 15.17 to Paris”, ovvero “Il treno delle 15 e 17 per Parigi”.

Il film di Eastwood – ormai 87enne, ma ancora in piena attività – racconta lo sventato attacco terroristico avvenuto sul treno Thalys da Amsterdam a Parigi, il 21 agosto 2015.

Un episodio drammatico ed eroico che verrà girato con i reali protagonisti americani della vicenda – Anthony Sadler, Spencer Stone ed Alek Skarlatos – che rivivranno sul set quanto vissuto sulla loro pelle quando erano in vacanza in giro per l’Europa.

I tre, due soldati e un terzo amico, erano in treno quando sentirono il rumore di un kalashnikov, accorsero a vedere e si trovarono davanti un terrorista che voleva sparare sui passeggeri. Approfittando del fatto che l’arma del terrorista si era inceppata, i tre bloccarono, disarmarono e consegnarono alla polizia il giovane terrorista di origine marocchina.

Le scene che saranno girate a Venezia riguardano i momenti precedenti l’attentato con l’allegria dei tre giovani statunitensi sbarcati in laguna, alla loro prima esperienza in giro per l’Europa. Si girerà in zone della città molto trafficate come il piazzale della stazione ferroviaria di Santa Lucia, San Marco, Rialto e il Canal Grande, con un battello Actv noleggiato per l’occasione. Gli interni saranno invece concentrati nella sede del Conservatorio Benedetto Marcello, a Palazzo Pisani.

Le riprese inizieranno mercoledì quando dalle 7.30 alle 13 verrà occupato il tratto di riva pubblica davanti alla sede della Regione nel palazzo delle Ferrovie, tra l’ormeggio dei Gran Turismo e il ponte di Calatrava.
Dalle 9 alle 13 sarà occupato il tratto di riva pubblica davanti alla stazione tra le fermate Actv delle linee 1 e 2.

Inoltre dalle 13.30 alle 15.30 circolerà lungo il Canal Grande, da piazzale Roma a Sant’Angelo, un vaporetto Actv come unità di scena. Dalle 16 alle 22, occupate anche le rive pubbliche di Campo San Vidal e Fondamenta Barbaro per l’ormeggio delle unità di servizio.

Giovedì 17 agosto, invece, dalle 9 alle 13 ci si sposterà a Rialto, intorno a Campo de l’Erbaria e Ruga degli Oresi, con limitazioni alla circolazione pedonale. Dalle 13 alle 15.30 circoleranno in Canal Grande da Campo dell’Erbaria a Santa Maria del Giglio una gondola di scena, taxi e altre imbarcazioni che dalle 16 alle 21 si sposteranno invece tra gli approdi Actv di Santa Maria del Giglio e della Salute. Circolazione acquea dunque limitata nei periodi considerati e sensi unici di marcia.

Infine venerdì 18, dalle 14 alle 21.30, ci si sposterà a San Marco con l’occupazione del pontile comunale del Molo di San Marco e della riva di calle dell’Ascension.(e.t.)

©RIPRODUZIONE RISERVATA

TrovaRistorante

a Venezia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PROMOZIONI PER GLI AUTORI, NOVITA' ESTATE 2017

Pubblicare un libro, ecco come risparmiare