Quotidiani locali

«Cemento? Non è questo il problema»

Il sindaco di Quarto d’Altino parla del Parco del Sile: invasi dalle nutrie, l’emendamento va rivisto

QUARTO D'ALTINO. «Sembra di capire che l'intenzione sia quella di rivisitare la geografia dei Colli per via dei cinghiali, allora dovremmo rivedere il Parco del Sile e ripensarlo per il problema delle nutrie? È evidente che ogni Parco ha delle peculiarità e dei problemi, bisogna ragionare in modo complessivo, non a spizzichi e bocconi». Claudio Grosso, sindaco di Quarto d'Altino, è anche consigliere del Parco del Sile. Il primo cittadino interviene sull'emendamento alla Legge di stabilità del consigliere regionale Berlato (Fli).

«Il parco è stato istituito per tutelare il territorio, perché si tratta di bellezze naturali, ma anche di una fonte economica, dal momento che le risorse ambientali rappresentano un valore aggiunto per un'area e non possono essere lasciate al caso singolo, serve un ragionamento complessivo su tutti i parchi, bisogna analizzare le problematiche una a una, va bene la sensibilizzazione, ma come base di partenza».

Precisa ancora: «Bisogna prendere per mano tutti i parchi, analizzare quali sono le questioni più urgenti e dare risposte normative adeguate al contesto. Ad esempio, noi nel Parco del Sile abbiamo il problema delle nutrie, che non è da poco, perché creano problemi agli argini e alla fauna, una questione che dev'essere risolta in via definitiva». Precisa ancora Grosso: «Presumo lo stesso problema si presenti nel Parco dei Colli Euganei con i cinghiali. In questo contesto ritengo che la cementificazione c'entri poco con l'argomento che trattiamo, dentro il parco ci sono zone dove sulle quali si può urbanizzare ma con determinati criteri, ogni area sotto tutela

ha il suo parco ambientale e va rispettato. Auspico in una revisione ragionevole dell'emendamento in consiglio regionale, spero si risolva la questione senza che sia strumentalizzata eccessivamente, la cementificazione, ripeto, non mi pare c'entri, non penso sia questo lo scopo». (m.a.)

TrovaRistorante

a Venezia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista