Quotidiani locali

Italia e Mondo

Calcio: l’uscita di Tavecchio solo il primo passo, ora la vera rifondazione

di STEFANO TAMBURINI

Il presidente del Coni, Giovanni Malagò, ha fatto bene ad aprire le procedure per il commissariamento. Il “sacrificio” di Tavecchio non è altro che  l’estremo tentativo del gruppo di comando di conservare il potere per il potere. Ora tutto dipende dalla scelta del commissario.  Se dovessero rispuntare vecchi arnesi alla Franco Carraro il segnale sarebbe devastante. Semplicemente inaccettabile

Calcio, Tavecchio si è dimesso dalla Figc

"Colpa dello sciacallaggio politico". Il presidente della Federazione italiana gioco calcio cede alle pressioni innescate dalla disfatta Italia-Svezia che ha portato la Nazionale fuori dai prossimi Mondiali. Ora elezioni entro 90 giorni. Malagò convoca la giunta del Coni

Cronaca italiana, le storie del 20 novembre 2017

Il cartello in ricordo di Falcone e Borsellino imbrattato in provincia di Padova; la lezione che un padre, ultimo in gara alla Barcolana, ha voluto dare al figlio iper competitivo; le decisione del Tribunale di Modena secondo cui l'ex coniuge non ha diritto a un assegno di divorzio perché può mantenersi da sola lavorando; le polemiche per la lezione di zumba al posto di religione in una scuola di Carpi. Le storie di oggi dai giornali Finegil

Charles Manson è morto a 83 anni

Fu autore negli anni '60 di una serie di omicidi "satanici". Tra le vittime anche la moglie del regista Roman Polanski

Il presidente della Federcalcio,...

Il calcio, i Gattopardi e il sacrificio di Tavecchio

di STEFANO TAMBURINI

La strategia dopo il disastro del mancato Mondiale? Cambiare tutto (o, meglio ancora, solo qualcosa) per non cambiare niente. Così collezionisti di poltrone e pupari, sempre uguali e sempre quelli, vogliono continuare a tenere in ostaggio il calcio. Per prosperare grazie allo scudo della passione popolare 

Addestratore sbranato da un bull terrier nel Torinese

La vittima, Davide Lo Bue, aveva 26 anni e viveva a Rivoli (Torino). Il giovane aveva profonde ferite alla testa e al collo. Non è escluso che abbia accusato un malore e che sia stato morso dall'animale dopo essere caduto a terra. La risposta definitiva dall'autopsia

TrovaRistorante

a Venezia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista