Quotidiani locali

Vai alla pagina su Festival di Sanremo 2018
Sanremo. A rischio squalifica la canzone di Ermal Meta e Fabrizio Moro

Sanremo. A rischio squalifica la canzone di Ermal Meta e Fabrizio Moro

Un ritornello non inedito rischia di mandare a monte le aspettative di vittoria del duo. Il file audio di una canzone del 2016, quella che si ipotizza copiata, gira di telefono in telefono, tra gli orchestrali e tra i giornalisti in sala stampa

Sanremo 2018, la canzone di Meta e Moro a rischio squalifica: il ritornello è simile a un'altra canzone Al Festival di Sanremo 2018 Ermal Meta e Fabrizio Moro hanno presentato sul palco del Teatro Ariston il brano "Non mi avete fatto niente". Ma la canzone, soprattutto nella parte del ritornello, ha una certa somiglianza con un altro brano, "Silenzio", presentato da Ambra Calvani e Gabriele De Pascali alle selezioni di Sanremo Giovani nel 2016, e poi scartato. Il brano di Ermal Meta e Fabrizio Moro è firmato dai due cantautori assieme ad Andrea Febo, che è l'autore unico di "Silenzio", che nel ritornello dice: "Non mi avete tolto niente, non avete avuto niente, questa è la mia vita che va avanti oltre tutto e oltre la gente. Non mi avete fatto niente". La somiglianza, che è stata notata da Altrospettacolo, riguarda proprio questa frase del ritornello di "Silenzio", ripetuta anche nel brano di Ermal Meta e Fabrizio Moro: "Non mi avete fatto niente, non mi avete tolto niente. Questa è la mia vita che va avanti oltre tutto, oltre la gente. Non mi avete fatto niente"www.raiplay.it

SANREMO. La mattina del debutto del festival del festival di Baglioni a Sanremo si parla degli ottimi ascolti, certo, ma anche del caso della canzone di Ermal Meta e Fabrizio Moro, "Non mi avete fatto niente" che risulta straordinariamente simile, parole e intonazione, a "Silenzio", brano presentato a Sanremo Giovani nel 2016 da Ambra Calvani e Gabriele De Pascali.

Caso plagio a Sanremo, Vitali: "È mancato l'orecchio per riconoscere il testo" In un’edizione in cui il direttore artistico, Claudio Baglioni, ha più volte ripetuto che la canzone italiana sarebbe stata al centro del Festival, ce n’è una che è al centro delle polemiche. Il brano 'Non mi avete fatto niente', presentato da Ermal Meta e Fabrizio Moro, risulta pericolosamente simile a quello cantato nel 2016 da Ambra Calvani e Gabriele De Pascali il cui titolo era ‘Silenzio’. E ora è a rischio squalifica. Come è possibile che giurie ed esperti non abbiano colto la somiglianza? il commento di Alessandra Vitali

In comune le due canzoni hanno la firma di Andrea Febo. Il file audio della canzone del 2016 gira di telefono in telefono, lo ascoltano gli orchestrali quando fanno colazione prima della lunga giornata di prove all'Ariston, lo ascoltano i giornalisti della sala stampa.

Sanremo 2018, caso presunto plagio. Quando Ambra De Pascali cantava "Silenzio": l'esibizione del 2016 E' diventata un caso la canzone "Non mi avete fatto niente" di Ermal Meta e Fabrizio Moro accusati di aver plagiato un'altra canzone dal titolo Silenzio cantata da Ambra De Pascale e presentata all'edizione 2016 di Sanremo Giovani. Nel video l'esibizione della cantante durante Musicultura 2017, il festival musicale maceratese  Musicultura

Sanremo 2018, l'ironia social non perdona: i tweet più cinici della prima serata Gli sfottò nei confronti dei conduttori, i commenti sull'eccessiva lunghezza della prima puntata, la felicità per il ritorno di Vessicchio. Ecco alcuni dei tweet più divertenti dedicati a questa prima puntata di Sanremo

Sanremo 2018, Edoardo Leo al Dopofestival: "Nessun timore, tanto siamo fra amici" Una specie di 'gruppo d'ascolto' per commentare le serate e divertirsi insieme. Questo lo spirito con cui Edoardo Leo affronta la conduzione del Dopofestival 2018, titolo: 'Tanto siamo fra amici'. Un ruolo al quale non avrebbe mai pensato e diverso da quelli ai quali è abituato, regista e interprete di tante commedie di successo da 'Noi e la Giulia' a 'Perfetti sconosciuti' alla saga di 'Smetto quando voglio'. E visto che tanto siamo fra amici, ha voluto intorno a sé gli amici di sempre Sabrina Impacciatore, Paolo Genovese, Rolando Ravello. A dargli man forte con gli ospiti una figura più abituata alla conduzione e ai microfoni, Carolina Di Domenico di Radio Rai, mentre la platea dei giornalisti sarà animata da Rocco Tanica. L'appuntamento è (su RaiUno) alla fine delle serate al Casinò di Sanremo, trasformato per l'occasione in un night club. L'intervista di Alessandra VitaliRiprese di Francis Joseph D'Costa

TrovaRistorante

a Venezia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PER GLI SCRITTORI UN'OPPORTUNITA' IN PIU'

La novità: vendi il tuo libro su Amazon