Quotidiani locali

Vai alla pagina su Elezioni politiche 2018
Simulazione elettorale: nella battaglia dei collegi uninominali per la Camera comanda il centrodestra

Simulazione elettorale: nella battaglia dei collegi uninominali per la Camera comanda il centrodestra

La partita del nuovo governo si gioca in 87 collegi uninominali in cui il centrodestra non è sicuro di vincere: per avere la maggioranza a Montecitorio gli basterrebbe conquistarne 57

Il centrodesta si gioca la maggioranza alla Camera in 87 collegi uninominali sui 232 totali, dove la coalizione di Berlusconi, Meloni e Salvini è in vantaggio ma non abbastanza da avere la certezza della vittoria. Al centrodestra che dovrebbe partire da un bottino di 259 seggi considerati sicuri (di cui 115 uninominali) bastano 57 di quei collegi per avere la maggioranza di 316 deputati. Il Pd, che dovrebbe contare su 133 collegi blindati (di cui 24 uninominali) non può che sperare che la battaglia nelle regioni del Sud tra Cinque Stelle e centrodestra volga a favore dei primi, che partono da 112 possibili deputati (di cui 4 all'uninominale). È la fotografia dell'Italia alle elezioni del 4 marzo per Montecitorio, elaborata da Salvatore Vassallo, ordinario di Scienza Politica all'Università di Bologna e pubblicata oggi su Repubblica .   

TrovaRistorante

a Venezia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PUBBLICARE UN LIBRO

Sconti sulla stampa e opportunità per gli scrittori