Quotidiani locali

Cronaca italiana, le storie del primo febbraio 2018

A Trieste i due studenti che marinano la scuola, s'arrampicano su un albero e non riescono più a scendere; a  Treviso il licenziamento della maestra che scriveva "squola"; a Pavia il dodicenne ustionato dal bullo: ecco le storie di oggi dai giornali del Gruppo Gedi

Scrive "squola", maestra licenziata
Santa Maria di Sala (Venezia). Scriveva scuola con la “Q”. Sciacquone senza C. Dove servivano le doppie, le toglieva, e dove doveva toglierle, le metteva. Insomma un caos. A novembre 2015 il caso dell’insegnante “inadeguata” era finito nelle pagine e nei media delle cronache nazionali e ora ha trovato il suo epilogo. Il giudice ha respinto il ricorso. Licenziata. (Il Mattino di Padova).

Dodicenne ustionato da un bullo
Pavia. Ustionato con un accendino e poi preso a calci. Vittima dell'atto di bullismo, un ragazzo di 12 anni, aggredito alla fermata dell'autobus all'uscita di scuola. A scoprire la violenza è stato il padre del giovane, dopo aver visto la bruciatura. Solo dopo qualche insistenza, il figlio ha raccontato quanto era accaduto. Rivelando, fra l'altro, di essere vittima del bullo (di qualche anno più grande) da almeno un anno. (La Provincia Pavese)

Caccia aperta a Erostrato
Belluno. Sale l'interesse per il caso dell'incendiario. Vertice in prefettura. (Corriere delle Alpi)

Annalisa scommette sul centro e riapre l'edicola
Empoli. In quella edicola ci andava sempre insieme al nonno da bambina. E tra un giocattolo, una rivista e un giornale cullava di nascosto il sogno, un bel giorno, di essere lei dall’altra parte del bancone. Di anni un po’ ne sono passati ma alla fine Annalisa Nannetti quel sogno lo ha trasformato in realtà. E quella che è sempre stata l’edicola di tutti i giorni, quella vicino casa, è diventata la sua edicola. (Il Tirreno)

Carnevale Venezia blindato: solo 20mila in piazza
Venezia. Check point all'alba per il volo dell'Angelo (La Nuova Venezia)

Marinano la scuola, salgono su un albero e non riescono più a scendere: 500 euro di multa
Trieste. Due studenti volevano saltare un giorno di scuola. Non sapendo bene come passare il tempo sono andati al giardino Basevi e sono saliti su un albero. Ma non sono più riusciti a scendere. In loro aiuto è intervenuta la polizia locale. (Il Piccolo)

Storie. In viaggio per due giorni senza un soldo in tasca
Zouhair Faouzi, 29 anni, e Othmane Kalfaoui, 26enne, da Reggio sono arrivati fino a Lerici, in bicicletta e senza un soldo in tasca. In questo modo hanno sperimentato la generosità degli italiani: in tutti i borghi sono stati aiutati e rifocillati. (Gazzetta di Reggio)

Multa record al parcheggiatore abusivo
Udine. Dopo

la denuncia di un automobilista è stato sorvegliato dalle telecamere. Mille euro di multa(Il Messaggero Veneto)

L'intervista. Franceschini: "Per la mia terra sicurezza, lavoro e Carife"
Ferrara. Il ministro racconta la sua candidatura (La Nuova Ferrara)

TrovaRistorante

a Venezia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PER GLI SCRITTORI UN'OPPORTUNITA' IN PIU'

La novità: vendi il tuo libro su Amazon