Quotidiani locali

Cronaca italiana, le storie del 29 gennaio 2018

Il 43enne che non riesce a divorziare perché la moglie è irreperibile da anni. L'uomo che rapina la tabaccheria e poi va a prendere il caffè al bar di fronte. I bambini di 10 anni che si intrufolano nel salone di auto e giocano all'autoscontro. Il meglio dell'informazione dai quotidiani locali del Gruppo Gedi

Le sbarre sono alzate e il treno si ferma per non investire le auto
Sassuolo. Il passaggio a livello che non funziona e il treno che, a pochi metri dall’incrocio con via XXVIII Settembre, si ferma per diversi minuti, lasciando passare le auto in attesa che arrivino i tecnici. E' successo sulla linea di Gigetto. (Gazzetta di Modena)

Divorzio impossibile perché l’ex moglie da anni è irreperibile
Correggio. Massimo Portioli, 43enne, é nell'impossibilità di farlo a causa della ex moglie che, da anni, si è resa irreperibile. Il suo matrimonio con una donna di origini cubane è finito del 2007. Da allora non riesce a divorziare. Fin dal 2011 lotta con la burocrazia: «Lei risulta residente nella Bassa reggiana, invece abita all’estero». (Gazzetta di Reggio)

Rapina il tabaccaio. Poi va al bar di fronte a bere il caffé: preso
Curtatone (Mantova). Ha arraffato il contenuto del registratore di cassa di una tabaccheria e poi se n’è andato. Ma non è fuggito. È andato nel bar di fronte a bersi un caffé. Ed è lì che i carabinieri lo hanno fermato e arrestato. (Gazzetta di Mantova)

Bimba di 5 anni abbandonata in casa
Piove di Sacco (Padova). Una bimba di 5 anni era sola in casa, infreddolita. La scoperta è stata fatta dai vigili del fuoco, avvertiti dai vicini. I genitori: ci siamo assentati per un'emergenza. L’assessore Ranzato: «Faremo quanto necessario per tutelare la piccola». (Mattino di Padova)

Bambini di 10 anni fanno l’autoscontro in concessionario
Pisa. Bambini di 10 anni hanno scavalcato la rete del concessionario, approfittando della pausa pranzo dei dipendenti. Poi si sono messi alla guida delle auto. Come sull’autoscontro. Provocando decine di migliaia di euro di danni. (Tirreno)

Giù da un'altalena cade in un dirupo: muore a 22 anni
Vicchio. E' finita in un dirupo dopo un volo di sette-otto metri causato dall'improvvisa rottura di un'altalena artigianale attaccata al ramo di un albero in un bosco di castagni. La 22enne è morta pochi minuti dopo l'arrivo all'ospedale. (Tirreno)

Hai una buona idea? Per te un fondo gratis
Grosseto. Il progetto funziona così: il Comune individua una zona del centro storico da rivitalizzare e fa una mappa dei fondi sfitti. Quindi chiede ai proprietari la disponibilità a cederli gratuitamente per un periodo limitato di tempo. Poi lancia una call for ideas, un invito a presentare un progetto imprenditoriale per rianimare gli spazi. (Tirreno)

Teo, il carlino dei record. Ha 15 anni e si gode il mare
Porto Ercole. Cresciuto in casa Consolati, è il paladino del bagno Mamma Licia in Feniglia. Teo, carlino, ha qualche acciacco: non sente e non vede. La sua vita però scorre tranquilla e serena come sempre, come è stato per tutti i suoi tre lustri. (Tirreno)

Il rifugiato trova 300 euro e li restituisce
Pavia. Ha trovato un portafogli con 300 euro, carte di credito e documenti e l’ha restituito: Alhaj Kahn, rifugiato politico dal Pakistan e addetto alle pulizie sugli autobus con contratto a tempo determinato, quando su un bus ha ritrovato il portafogli non ha avuto dubbi e ha subito consegnato tutto. (Provincia Pavese)

Medico igienista cercasi, nessuno si fa mai avanti
Pavia. Asst cerca un medico igienista da un anno e non lo trova. Il direttore sociosanitario dell'ex Azienda ospedaliera Armando Gozzini: «Più volte l'anno scorso abbiamo dovuto fare bandi per trovare medici igienisti. Erano bandi per un posto a tempo determinato». (Provincia Pavese)

Bagno di folla a Trieste per chef Klugmann
Trieste. La prima giudice donna del programma televisivo MasterChef, Antonia Klugmann, sabato 27 gennaio è tornata a Trieste, la sua città di origine per presentare il suo nuovo libro. (Piccolo)

La corsa dei 17mila a un posto nella sanità
Trieste. In Fvg quasi 5.400 le domande del bando per operatore socio-sanitario, oltre 12mila quelle depositate dagli aspiranti infermieri. L’elevato numero delle domande implicherà lo svolgimento di una prova preselettiva, la cui data e la cui sede non sono state ancora definite. (Piccolo)

Gli stipendi d’oro dei dirigenti Fvg
Udine.

I 120 dirigenti della Regione costano 12 milioni 165 mila 893 euro l'anno. I più pagati sono gli avvocati, con una retribuzione annua lorda che arriva a sfiorare i 180 mila euro. Mentre chi incassa lo stipendio più basso, guadagna comunque 77 mila 642 euro. (Messaggero Veneto)

TrovaRistorante

a Venezia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PER GLI SCRITTORI UN'OPPORTUNITA' IN PIU'

La novità: vendi il tuo libro su Amazon