Bortolo Galletto

militare, 116° reggimento fanteria, brigata Treviso, Tenente, poi capitano

Sandrigo (VI) , 17 agosto 1889 / 3 ottobre 1959

Il diario di Bortolo Galletto, ufficiale di fanteria che ha combattuto nella prima guerra mondiale, è stato consegnato all’Archivio diaristico di Pieve Santo Stefano nel 2007. È una copia dell’originale trascritto con calligrafia ordinata e precisa dalla moglie. Galletto, allo scoppio della Seconda guerra mondiale, venne richiamato in servizio e raggiunse il grado di tenente colonnello di complemento. Avvocato, consigliere della Banca d’Italia, è stato eletto senatore nella prima e seconda legislatura della Repubblica nelle liste della Democrazia cristiana.

Racconta morti, disciplina militare, bombardamenti, vita in trincea, religione, feriti, combattimenti, cattura di prigionieri, prigionia

Eventi e luoghi