Mario Pigolotti

Militare

Caprese Michelangelo (AR) , 14 luglio 1889 / 11 novembre 1972

Mario Pigolotti scrive dalle trincee del Carso alla sua Adele. La "amata Adele", parafrasando l'inizio della gran parte delle lettere che questo giovane soldato riempie di parole scritte con una calligrafia difficile da comprendere, minuta e fitta. Mario spesso sfrutta ogni spazio del foglio di carta e quando ha terminato di riempirlo in un verso, lo rigira e riempie anche l'interlinea bianca scrivendo nel verso contrario. Tra le lettere che la famiglia Pigolotti a fatto giungere all'Archivio Diaristico Nazionale di Pieve Santo Stefano nel 1993, una colpisce in modo particolare per la gioia che l'autore esprime quando viene a sapere che la giovane innamorata si è fatta una fotografia e che sta per spedirgliela.

Racconta amore

Eventi e luoghi