Arturo Busto

militare, 88° reggimento fanteria, brigata Friuli. Stato Maggiore 45^ divisione, capitano

Verolanuova (BS) , 2 agosto 1888 / 24 dicembre 1940

Ufficiale di carriera, Arturo Busto ha combattuto sul Carso e sull’Altopiano di Asiago al comando di una compagnia dell’88° fanteria. E’ poi diventato ufficiale di Stato Maggiore e ha seguito dal comando della 45^ divisione la seconda parte della Grande Guerra. È stato decorato con due medaglie d’argento al valor militare. Ha scritto il suo diario, su fogli sparsi, poi raccolti e trascritti. Molte parole del testo originale sono incomprensibili e sono state indicate con delle parentesi. Il diario di Busto è stato consegnato all'Archivio Diaristico Nazionale di Pieve Santo Stefano nel 2004.

 

Racconta assalti, combattimenti, morti, feriti, orrori, dissenso, disciplina militare, vita in trincea, fucilazioni, azioni, decimazioni

Eventi e luoghi