Priamo Ferrini

militare, 145° fanteria, brigata Catania, soldato

San Donato in Avane, Cavriglia (AR) , 1899 / 1938

Priamo Ferrini, nato nel 1899, è partito per il fronte ad appena 18 anni, pochi giorni dopo la disfatta di Caporetto. È stato sul Piave e in montagna con il 145° fanteria. Ha partecipato a sanguinosi combattimenti e ha scritto un diario dettagliato, con calligrafia continua e ordinata. Una nipote lo ha trascritto, mettendo ordine nei fogli conservati per decenni tra le carte di famiglia, e lo ha consegnato all'Archivio Diaristico Nazionale nel 1996. Ferrini è morto ad appena 39 anni.

 

Racconta battesimo del fuoco, morti, feriti, bombardamenti, paura, aeroplani, famiglia, mamma, combattimenti, assalti, vita in trincea

Eventi e luoghi