Alfonso Luigi Varchi

militare, artiglieria, tenente

San Gimignano (SI) , 1885 / 1961

Alfonso Luigi Varchi ha lasciato quattro taccuini, giunti all'Archivio Diaristico Nazionale nel 2009, che raccolgono ricordi e alcuni appunti presi su dei foglietti durante la Prima Guerra Mondiale. Come scrive lo stesso autore la parte più cospicua del suo diario, con i racconti delle azioni di guerra, è andata smarrita durante i combattimenti sul Tonale. Resta un documento di assoluto interesse sulla vita che si conduceva al fronte, sui rapporti tra commilitoni, sugli aspetti introspettivi dell’esperienza bellica.

Racconta nemici, paura, bombardamenti, feriti, religione, cibo

Eventi e luoghi