Ambrogio Moschini

militare, Parco genio della III^ armata

Ornivasso (VB)

Uno scambio di lettere tra il soldato del genio Ambrogio Moschini e la famiglia nei primi mesi della Prima Guerra Mondiale. È questo il corpo centrale della testimonianza autobiografica trasmessa da Maria Foletti-Moschini, figlia di Ambrogio e Giuliette, all'Archivio diaristico nazionale di Pieve Santo Stefano. Una raccolta di documenti, ricostruzioni e aneddoti sulla famiglia dell’autrice che testimonia quanto il Primo conflitto mondiale sia risultato cruciale per le generazioni vissute tra fine Ottocento e la prima metà del Novecento. Le lettere spedite da Ambrogio, e le risposte ricevute, sono state infatti collocate in un capitolo a parte della raccolta, centrale rispetto alla narrazione.

Racconta famiglia

Eventi e luoghi