Quotidiani locali

Vai alla pagina su Nordest Economia
Industria 4.0: cabina di regia Confindustria Veneto-territoriali

Industria 4.0: cabina di regia Confindustria Veneto-territoriali

Confindustria Veneto e le Associazioni Territoriali hanno firmato un Protocollo d'Intesa su Industria 4.0 che crea una cabina di regia unitaria per sviluppare azioni comuni finalizzate a diffondere e sviluppare la cultura digitale tra le aziende associate, così da garantirne la massima efficacia.

Confindustria Veneto e le Associazioni Territoriali hanno firmato un Protocollo d'Intesa su Industria 4.0 che crea una cabina di regia unitaria per sviluppare azioni comuni finalizzate a diffondere e sviluppare la cultura digitale tra le aziende associate, così da garantirne la massima efficacia.

Il Protocollo nasce dalla necessità di rafforzare il livello di conoscenza e di consapevolezza delle imprese rispetto alle opportunità offerte dalla trasformazione digitale, sia nell'ambito del piano nazionale Industria 4.0, sia rispetto alle strategie europee delineate dal programma «ICT Innovation for Manifacturing SMEs - I4MS»

L'obiettivo è quello di rendere Confindustria la porta di accesso all'ecosistema dell'innovazione, in quanto capace di offrire tutti gli strumenti e i servizi utili per il sistema produttivo del territorio e di collegare i Digital Innovation Hub del Veneto con il Competence Center Triveneto.

Da subito - ha dichiarato Matteo Zoppas, Presidente di Confindustria Veneto - insieme a Gianni Potti e a tutto il Consiglio di Presidenza, abbiamo parlato delle possibili azioni per favorire una Via Veneta all'Industria 4.0. Se da un lato la volontà è quella di individuare, in accordo con la Regione, possibili strumenti di sostegno che integrino e rafforzino le misure governative (soprattutto in tema di finanziamenti e formazione); dall'altro è stato trovato, a livello di sistema, il giusto equilibrio tra coordinamento centrale e specializzazione territoriale per offrire la massima sinergia tra le attività messe in campo. Siamo infatti tutti concordi che in tema di Industria 4.0 avere un punto di riferimento unitario e immediatamente

riconoscibile è una grande facilitazione per gli associati che potranno così avere una visione completa di tutte le potenzialità di sviluppo strategico derivanti dalla trasformazione digitale e dalla re-ingegnerizzazione dei processi produttivi, in termini di maggiore competitività».

TrovaRistorante

a Venezia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PERCORSI

Guida al fumetto: da Dylan Dog a Diabolik