Quotidiani locali

Vai alla pagina su Nordest Economia
Alpac amplia la propria capacità produttiva del +60% confermandosi leader del foro finestra

Alpac amplia la propria capacità produttiva del +60% confermandosi leader del foro finestra

Oltre ad aumentare la produzione, Alpac stima una crescita del fatturato del +16% per il 2017

VICENZA - Con uno stabilimento di oltre 9000 metri quadrati, più di 150 dipendenti e una capacità produttiva che nel 2017 ha visto una crescita di oltre il 60%, ALPAC si conferma leader nelle soluzioni per la gestione del foro finestra e uno dei principali attori nella promozione di una nuova cultura progettuale sempre più sensibile alla qualità della vita all’interno degli edifici.

Luciano Dalla Via Ad di Alpac
Luciano Dalla Via Ad di Alpac

L’incremento della capacità produttiva di oltre il 60% – commenta Luciano Dalla Via, Amministratore Delegato di ALPAC – è un traguardo che ci rende orgogliosi. Con 1000 metri quadrati in più di stabilimento, organizzati come il resto dell’azienda secondo l’approccio efficiente promosso dalla metodologia Lean, la nostra produzione è aumentata notevolmente. Questa crescita dimostra quanto il foro finestra e le tematiche che ruotano attorno ad esso siano sempre più centrali nella progettazione dell’involucro edilizio. È dal 2002, anno in cui abbiamo lanciato il primo monoblocco termoisolante, che puntiamo a sensibilizzare i nostri interlocutori per promuovere la nascita di una nuova cultura energetica, orientata alla realizzazione di edifici performanti che uniscano sostenibilità ambientale e comfort abitativo. Proprio in quest'ottica, nel 2015 abbiamo introdotto nel mercato INGENIUS VMC, il primo monoblocco che integra la Ventilazione Meccanica Controllata: un prodotto frutto della nostra continua ricerca verso un maggiore efficientamento energetico degli immobili e, soprattutto, verso una migliore qualità di vita delle persone che li abitano. Il fatto che sempre più professionisti della progettazione scelgano di affidarsi al monoblocco intelligente è il segnale di un cambio di rotta del settore delle costruzioni, che finalmente riconosce l’importanza di un foro finestra ben isolato a favore sia di un’edilizia più attenta nei confronti dell’ambiente che di un sempre maggiore benessere indoor."

Presente sul mercato da oltre 30 anni, ALPAC è oggi sinonimo di soluzioni performanti e innovative che assicurano il massimo in termini di comfort abitativo. Dai monoblocchi termoisolanti ai sistemi di Ventilazione Meccanica Controllata (VMC), l’azienda offre una ricca gamma di proposte tecnologicamente avanzate per la gestione del foro finestra e per il trattamento dell’aria, affiancate da un servizio di consulenza specializzato che assiste professionisti e imprese edili dalle prime fasi di progettazione fino alla posa in opera in cantiere.

Il deciso orientamento alla crescita e al miglioramento continuo ha spinto l’azienda a destinare, nel 2017, più del 3% del fatturato complessivo alla ricerca e allo sviluppo di innovazione, a cui sono state affiancate le numerose attività dell’Alpac Academy, il centro di formazione finalizzato alla promozione della cultura dell’efficienza energetica applicata al sistema finestra.

"A fronte delle numerose innovazioni che abbiamo introdotto nel mercato negli ultimi anni – continua Dalla Via – prevediamo per il 2017 una crescita di fatturato del 16%. Una conferma che stiamo percorrendo la strada giusta, andando al di là del puro efficientamento energetico degli edifici per orientarci il miglioramento della qualità di vita delle persone che quotidianamente li abitano".

TrovaRistorante

a Venezia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista