Quotidiani locali

Vai alla pagina su Nordest Economia
Avanza il Polo intermodale a Ronchi dei Legionari

Avanza il Polo intermodale a Ronchi dei Legionari

Investimento da 17,2 milioni di euro per fare dello scalo aeroportuale del Fvg uno degli otto collegati alla rete ferroviaria

TRIESTE - Avanzano i lavori per il nuovo Polo intermodale dell'Aeroporto di Ronchi dei Legionari: la notte scorsa sono stati posizionati i tronconi della passerella in carpenteria metallica che collegherà aerostazione, parcheggio multipiano, stazione degli autobus e fermata ferroviaria.

Si tratta di un ponteggio, sulla strada statale 14, il cui primo troncone ha una lunghezza di 35 metri e un peso di 55 tonnellate.

È in via di posizionamento anche il secondo tratto di 25 metri per il collegamento con la testata nord della passerella, la quale, considerando le parti già realizzate di allacciamento alla ferrovia, alla fine avrà una lunghezza complessiva di circa 425 metri per 7 metri e mezzo di larghezza.

Il costo complessivo del Polo intermodale (due lotti) è di 17,2 milioni di euro (di cui 13,9 di importo globale delle opere).

Il primo lotto vale 10,3

milioni, mentre il secondo 6,9 milioni.

La conclusione dei lavori è prevista per il 27 febbraio 2018, mentre l'operatività della struttura dovrebbe partire a marzo dello stesso anno, facendo così di Trieste Airport uno degli otto scali in Italia collegati alla rete ferroviaria.

TrovaRistorante

a Venezia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista