Quotidiani locali

Vai alla pagina su Nordest Economia
Gruppo Bluenergy, nella semestrale fatturato sopra i 200 milioni

Gruppo Bluenergy, nella semestrale fatturato sopra i 200 milioni

Il Cda ha approvato i conti al 30 giugno. Solidità finanziaria rafforzata, nuove assunzioni e nuovi progetti di responsabilità sociale d’impresa

UDINE - Il Gruppo Bluenergy continua a crescere rafforzando radicamento sul territorio e solidità finanziaria.

Il Consiglio di Amministrazione ha approvato all’unanimità i risultati economici consolidati al 30 giugno 2017 del Gruppo friulano che tocca i 203,5 milioni di euro di fatturato e fa segnare un + 15,7% (+27,6 milioni) rispetto all’anno precedente.

La crescita organica accompagnata ad una crescita per linee esterne, che nell’ultimo esercizio ha riguardato l’acquisizione della Rettagliata Gas e Luce Spa, azienda storica del contesto commerciale milanese, rappresentano le leve dello sviluppo dell’ultimo anno.

L’Ebitda del Gruppo si attesta a 25,1 milioni di euro con un incremento dell’8,8% rispetto all’esercizio precedente.

Cresce anche la posizione finanziaria netta che al 30 giugno ammonta a 18,3 milioni (+ 7,2 milioni) a seguito di una generazione di flussi di cassa positivi dopo aver finanziato anche gli investimenti del periodo che complessivamente si sono attestati a 6 milioni.

La realtà, infine, è stata recentemente inserita nel progetto Elite di Borsa Italiana, la community di eccellenza del London Stock Exchange Group insieme ad altre 30 aziende italiane.

“Gli importanti traguardi raggiunti nell’esercizio, commenta il direttore generale Alberta Gervasio, sono il frutto di una forte determinazione e coerenza mantenuta nel tempo in un contesto di mercato sempre più sfidante. Decisamente positive sono, inoltre, anche l’attività delle aziende del Gruppo operanti su temi di riqualificazione ed efficienza energetica sia elettrica che termoidraulica. Tematiche, quest’ultime, sulle quali il Gruppo intende puntare rafforzando la sua presenza sia a livello locale che nell’ambito del territorio milanese.

“I risultati economici e finanziari acquisiti, continua il presidente di Bluenergy Group, Susanna Curti - uniti all’ingresso in Elite, ci permettono di consolidare la nostra crescita sia dimensionale che qualitativa. L’unica società multiservizi regionale, veramente radicata, del settore gas e luce. Inoltre ci consentono di affrontare la sfida dell’allargamento ad altri territori mantenendo la qualità dei servizi che da sempre ci contraddistingue.”

Il DNA Bluenergy, infatti, resta profondamente radicato in Friuli Venezia Giulia con 12 filiali capillarmente distribuite in regione per essere più vicini ai clienti e alle persone.

“Si intensifica, per vocazione aziendale, il nostro impegno nel sostenere iniziative e progetti che contribuiscono alla crescita culturale e sociale del territorio – commenta il direttore generale Alberta Gervasio. “Non solo. Investiamo sempre di più in Corporate Social Responsibility, progetti di responsabilità sociale d’impresa che conciliano gli obiettivi economici con quelli sociali ed ambientali per orientarci verso un futuro sostenibile: stanno per partire, infatti, due importanti progetti

in collaborazione con il Coni FVG e con la Onlus Vicini di Casa di Udine”.

Ad oggi sono 134 i dipendenti del Gruppo che ha già pianificato un aumento dell’organico tra la fine del 2017 e il 2018 con l’inserimento di 8 nuove risorse destinate ai diversi dipartimenti aziendali.

TrovaRistorante

a Venezia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

I SEGRETI, LE TECNICHE, GLI STILI

La guida al fumetto di Scuola Comics