Quotidiani locali

Vai alla pagina su Nordest Economia
Banca Ifis presenta un'offerta per acquisire Farbanca (ex Bpvi)

Banca Ifis presenta un'offerta per acquisire Farbanca (ex Bpvi)

Le potenziali sinergie potrebbero essere diverse. Farbanca, di cui il 71% faceva capo alla ex Popolare Vicenza, è rimasta esclusa dal perimetro acquisito da Intesa, ed è considerato un asset da cedere per introitare liquidità.

Banca Ifis avrebbe presentato un’offerta per acquisire Farbanca, istituto focalizzato sui finanziamenti al mondo della farmacia e della sanità, confluita nella bad bank nell’ambito della liquidazione delle banche venete.

È quanto emerge da fonti di stampa, secondo le quali l’istituto veneto sarebbe in vantaggio sui fondi Blue Skye, Atlas e Varde Partners. L’interesse da parte di Banca Ifis rientrerebbe nelle priorità del piano strategico 2017-2019 e consentirebbe un rafforzamento nel settore sanitario e delle farmacie, dove la banca veneziana è già presente da diversi anni con Banca Ifis Pharma. Inoltre, l’istituto guidato da Giovanni Bossi ha recentemente

creato un’area di business dedicata alle farmacie.

Le potenziali sinergie potrebbero essere diverse. Farbanca, di cui il 71% faceva capo alla ex Popolare Vicenza, è rimasta esclusa dal perimetro acquisito da Intesa, ed è considerato un asset da cedere per introitare liquidità.

TrovaRistorante

a Venezia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista