Quotidiani locali

Vai alla pagina su Nordest Economia
Intesa: avviata due diligence sui crediti ex banche popolari venete

Intesa: avviata due diligence sui crediti ex banche popolari venete

La due diligence servirà a stabilire quali crediti finiranno in seno ad Intesa. In base agli accordi, la banca guidata da Carlo Messina potrà retrocedere fino a 6,3 miliardi degli stessi che non risultassero in bonis

Avviata la due diligence sui crediti delle ex banche venete poste in liquidazione e rientranti nel perimetro acquisito da Intesa Sanpaolo.

È quanto riportano rumor di stampa, secondo i quali ci sarebbe stato un tavolo tecnico tra i rappresentanti di Intesa, del Mef e dei commissari, per dare inizio al processo che dovrebbe concludersi entro novembre.

La due diligence servirà a stabilire quali crediti finiranno in seno ad Intesa. In base agli accordi, la banca guidata da Carlo Messina potrà retrocedere fino

a 6,3 miliardi degli stessi che non risultassero in bonis.

Inoltre, Intesa avrà la possibilità di trasferire, fino all’approvazione del bilancio al 31 dicembre 2020, anche quelle posizioni ritenute altamente rischiose, sulle quali vigerà una garanzia pubblica fino a 4 miliardi.

TrovaRistorante

a Venezia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista