SCALTENIGO

Incrocio pericoloso: interrogazione di Pdl e Lega Nord

SCALTENIGO. Pdl e Lega convergono su Scaltenigo, presentando la loro prima interrogazione a quattro mani. A firmarla sono i capigruppo Lucio Dalla Costa e Giampietro Saccon, entrambi scaltenighesi,...

    SCALTENIGO. Pdl e Lega convergono su Scaltenigo, presentando la loro prima interrogazione a quattro mani. A firmarla sono i capigruppo Lucio Dalla Costa e Giampietro Saccon, entrambi scaltenighesi, che puntano il dito contro la situazione viaria in via Caltressa e in particolare nell’immissione su via Scaltenigo. Un nodo ancora irrisolto, teatro di incidenti anche gravi in passato e che interessa i residenti di un popoloso quartiere residenziale, quello a nord del centro della frazione, che attraversano ogni giorno l’incrocio per immettersi nella provinciale. Un crocevia cieco, in curva e poco visibile.

    Dalla Costa e Saccon chiedono alla giunta di battere i pugni in Regione per ottenere la messa in sicurezza dell’immissione, magari attraverso la realizzazione di una rotatoria, nel contesto delle opere di compensazione al Passante di Mestre. «Un intervento», spiegano, «che troverebbe piena coerenza con l’opera numero 19 dell’elenco, individuata come: realizzazione di adeguamenti e messa in sicurezza del traffico sul territorio di Mirano, per cui sono stati stanziati 3 milioni». Si torna dunque a parlare delle opere complementari promesse a Mirano e riparte la corsa alle priorità. (f.d.g.)

    ©RIPRODUZIONE RISERVATA

    05 agosto 2012
    Casa di Vita

    Infuso estivo e miele “vegano”… con il tiglio!

    Altri contenuti di Cronaca

    Annunci

    • Vendita
    • Affitto
    • Casa Vacanza
    • Regione
    • Provincia
    • Auto
    • Moto
    • Modello
    • Regione
    • Regione
    • Area funzionale
    • Scegli una regione

    Negozi

    ilmiolibro

    Oltre 300 ebook da leggere gratis per una settimana

     PUBBLICITÀ