l’indagine

Massaggiatrici cinesi Nuovi controlli

Controlli ai massaggi cinesi. Dopo i Nas, anche la polizia locale e i carabinieri hanno effettuato degli accertamenti in alcuni stabili della zona e in particolare all'interno del nuovo centro...

    Controlli ai massaggi cinesi. Dopo i Nas, anche la polizia locale e i carabinieri hanno effettuato degli accertamenti in alcuni stabili della zona e in particolare all'interno del nuovo centro massaggi in cui lavorano ragazze cinesi. I Nas erano già passati alcuni settimane addietro in via Carrozzani e avevano fatto chiudere il centro massaggi a causa di un problema tecnico.

    Questa volta è stata la polizia locale di San Donà a varcare la soglia del negozio specializzato in massaggi orientali di vario tipo e prezzo. Gli agenti hanno compiuto una serie di attente verifiche all'interno con particolare attenzione alla pulizia e igiene, poi altri adempimenti burocratici necessari per aprire questo genere di esercizi che in tutta Italia sono spuntati come funghi, impiegando giovani ragazze cinesi che si concentrano su massaggi di ogni genere. L'obiettivo dei controlli da parte delle forze di polizia è sempre quello di accertare che non vengano svolte altre attività illecite e che ci siano tutte le autorizzazioni necessarie per pratiche molto serie che riguardano la salute. (g.ca.)

    ©RIPRODUZIONE RISERVATA

    29 giugno 2012
    Casa di Vita

    Il fonio sta arrivando

    Altri contenuti di Cronaca

    Annunci

    • Vendita
    • Affitto
    • Casa Vacanza
    • Regione
    • Provincia
    • Auto
    • Moto
    • Modello
    • Regione
    • Regione
    • Area funzionale
    • Scegli una regione

    Negozi

    ilmiolibro

    Oltre 300 ebook da leggere gratis per una settimana

     PUBBLICITÀ