Taglia la gola alla compagna, veneziano arrestato dai carabinieri

Protagonista un uomo di 49 anni. L'aggressione dopo ore di violenze e insulti. La vittima è fuggita in un bar per chiamare il 112

    VOLPAGO (TREVISO). Ha preso il coltello da cucina e le ha tagliato la gola. Uno squarcio di due centimetri: la donna è fuggita in un bar vicino, e da lì ha chiamato i carabinieri. L'aggressore, compagno della cinquantunenne, è stato arrestato.

    E' successo domenica sera, poco prima di mezzanotte, a Volpago. L'aggressione è arrivata dopo ore di lite e di insulti: l'uomo, 49 anni, di origine veneziana, ubriaco e fuori di sè, ha martoriato la compagna quasi per due giorni, fino ad arrivare a impugnare un coltello da cucina e a ferirla al collo mentre era a letto.

    Dettagli ulteriori sulla Nuova in edicola
    20 giugno 2011
    Casa di Vita

    Zuppa ai cereali con zucca, porcini e speck croccante

    Altri contenuti di Cronaca

    Annunci

    • Vendita
    • Affitto
    • Casa Vacanza
    • Regione
    • Provincia
    • Auto
    • Moto
    • Modello
    • Regione
    • Regione
    • Area funzionale
    • Scegli una regione

    Negozi

    ilmiolibro

    Scarica e leggi gli ebook gratis e crea il tuo.

     PUBBLICITÀ